Il Portiere, Custode di Quartiere. Protagonismo civico per una comunità più coesa e solidale (2017 - 2018)

Il progetto è stato promosso da Cicsene, in partenerariato con Circoscrizione V° di Torino, ATC Torino, Novacoop-Presidio Soci di Corso Molise, Comitato Inquilini "ex Q-43°, Biblioteca Civica F.Corgnasso, Associazione Auser, Istituto Padre Gemelli, Polisportiva Campus, Parrocchia Beato Pier Giorgio Frassati, Parrocchia Santa Caterina da Siena, Unitre Torino. L'iniziativa è stata sostenuta da Compagnia di San Paolo nel quadro del bando "Abitare una casa, vivere un luogo".

Obiettivo generale del progetto è stato accrescere la coesione sociale nel quartiere Lucento di Torino, promuovendo socialità, partecipazione e miglioramento della qualità della vita e dell'abitare.

Sono stati obiettivi specifici:

• promuovere la partecipazione attiva, il protagonismo, l'aggregazione e la condivisione tra i residenti

• innescare meccanismi rigenerativi, tramite lo sviluppo di servizi collaborativi capaci di mettere in circolo le risorse individuali e collettive degli abitanti

• sostenere le fasce deboli nella loro dimensione abitativa e di vita quotidiana, contribuendo alla ritessitura di legami sociali di prossimità e reciprocità

• consolidare la centralità urbana e relazionale della Piazza Aleramo Beccuti