Casa Sociale (2003 -2005)

Il progetto consiste nel migliorare le condizioni abitative attraverso l'adeguamento igienico e funzionale degli alloggi regolarmente locati a famiglie tra quelle socialmente piú deboli, prevedendo la riqualificazione delle unità abitative concordata con i proprietari, a fronte di un impegno a mantenere in situ l'inquilino per un periodo stabilito senza aumento del canone di locazione.

L'azione, che nel 2003 ha ricevuto un contributo dalla Fondazione CRT, è stata svolta  nell'ambito dell'attività dell'Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario, in collaborazione con la Città di Torino (Polizia Municipale, Assessorato alla Casa) e organizzazioni del Terzo Settore del territorio, per sperimentare sia le modalità di identificazione dei beneficiari e dei contesti sociali e edilizi piú appropriati, sia le procedure operative e di convenzione e per realizzare i primi interventi.