SEF-RESTO – Soutien à l’emploi féminin dans le secteur de la restauration (2007 - 2008)

Il progetto, cofinanziato dalla Regione Piemonte – Settore Affari Internazionali e Comunitari, è stato realizzato da Cicsene in collaborazione con l'associazione marocchina CICSN, Confcooperative Torino, l'Agenzia di Sviluppo Locale di San Salvario e il Progetto Porta Palazzo -The Gate, con l'obiettivo promuovere l'impiego femminile e l'emersione dal lavoro nero nelle periferie popolari di Casablanca, ad oggi uno dei maggiori bacini d'emigrazione verso il Piemonte.
Il progetto ha inteso migliorare le condizioni socio-economiche di 15 donne, in particolare donne sole con figli a carico, attive informalmente nel settore della ristorazione, attraverso la formazione professionale e l'accompagnamento alla creazione d'impresa.

Ha contribuito allo scopo l'apporto in competenze che la comunità marocchina immigrata a Torino, mobilizzata dall'Agenzia di Sviluppo Locale di San Salvario e da The Gate, ha messo a disposizione e il contributo in esperienza di creazione di impresa cooperativa di Confcooperative.
Il progetto ha avuto infine un importante coté d sensibilizzazione, volto a incoraggiare l'impegno e la partecipazione della comunità locale, in particolare attraverso il coinvolgimento del tessuto associativo dei quartieri di Casablanca in cui l'azione si è svolta, e nei quali CICSN ha assunto un ruolo di catalizzatore di sviluppo locale.