Disabilità e cooperazione allo sviluppo (2007 - 2008)

Nuove opportunità per le imprese artigiane del settore Arti Ausiliare delle Professioni Sanitarie
Il progetto, condotto congiuntamente con Confartigianato Imprese Torino, ha coinvolto imprenditori artigiani della categoria Arti Ausiliarie delle Professioni Sanitarie nella sperimentazione di forme di cooperazione internazionale (Piemonte e Marocco) finalizzate a migliorare le condizioni di vita dei disabili marocchini.

Il progetto ha inteso inoltre accrescere e diversificare le opportunità di sviluppo di imprese artigiane piemontesi, orientando la loro professionalità verso attività complementari di cooperazione internazionale e aiuto allo sviluppo; ha sperimentato percorsi di formazione professionale e interscambio economico-culturale tra gli artigiani piemontesi della categoria Arti Ausiliarie delle Professioni Sanitarie e operatori marocchini, in particolare del CNRR di Bouskoura; ha coinvolto, allo scopo di sensibilizzarle al tema, autorità nazionali e locali marocchine.
Il progetto è realizzato con il finanziamento della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino.