Articoli

Sostenere la genitorialità e il successo formativo dei migranti (2006 - 2007)

Il progetto, finanziato dalla Regione Piemonte – Assessorato al Welfare e Lavoro e promosso da Cicsene con la collaborazione di Comitato Oltre il razzismo, Asai, Sanabil, Doposcuola Ferrini, COSP, si è sviluppato dalla considerazione che, per favorire processi d'inclusione, dunque di coesione sociale, sia opportuno impegnare politiche del territorio sulle seconde generazioni d'immigrati.
Ritenendo che la scuola e la famiglia siano veramente istituzioni mediatrici, ha proposto una progettualità che attribuisce alla scuola superiore un ruolo decisivo di elaborazione e sperimentazione, sia nei confronti degli allievi e degli insegnanti, sia nei confronti delle famiglie immigrate.

Leggi tutto...

Crescere cittadini. Strategie di sostegno all’inclusione degli studenti di origine immigrata (2007)

Il progetto è stato ideato in risposta alle esigenze specifiche emerse dal progetto Fare rete per non fare muro – suo diretto antecedente - con l'obiettivo di sostenere la genitorialità dei migranti che hanno figli inseriti nelle scuole secondarie di primo e secondo grado torinesi, facilitando il loro rapporto con la scuola e favorendo pari opportunità di successo formativo per i ragazzi.
Al fine di offrire ai genitori immigrati la possibilità concreta di conoscere nel dettaglio il sistema scolastico italiano, nel quale sono inserite le carriere formative dei figli, e di fornire gli strumenti per scelte meditate e consapevoli rispetto al loro futuro, il progetto ha provveduto a ristampare e diffondere il libretto Orientiamo il nostro futuro: vademecum per genitori e figli, aggiornato e tradotto in dieci lingue: albanese, arabo, cinese, inglese, francese, filippino, portoghese, romeno, russo, spagnolo.

Leggi tutto...

Scambi interculturali per le pari opportunità (2007 - 2008)

Cicsene – Pianeta Possibile è stato partner italiano del progetto Intercultural exchanges for equal opportunities promosso da Ance Hellas – Grecia e sostenuto dalla Fondazione Anna Lindh.
Nel quadro del progetto è stata costituita una rete euromediterranea per le pari opportunità a cui hanno aderito associazioni italiane, greche, marocchine, egiziane e turche, con l'obiettivo di favorire lo scambio di informazioni e di buone pratiche tra organizzazioni che operano sul bacino euromediterraneo in tema di pari opportunità di genere.

Leggi tutto...

Studenti e cittadini. Un ponte di servizi, creatività e impegno giovanile tra la scuola di oggi e la città di domani (2007 - 2008)

Il progetto, promosso da Cicsene - Pianeta Possibile, ha ottenuto il sostegno della Compagnia di San Paolo, nell'ambito del Bando "Immigrati nuovi cittadini" (Protocollo d'Intesa Compagnia di San Paolo - Città di Torino in materia di immigrazione, integrazione e interculturalità).
Studenti e cittadini. Un ponte di servizi, creatività e impegno giovanile tra la scuola di oggi e la città di domani ha offerto a tutte le scuole secondarie di secondo grado torinesi un servizio continuativo di sostegno allo sforzo di integrazione e al percorso di cittadinanza degli studenti di origine immigrata.

Leggi tutto...

Ritrovarsi in Italia. Un approccio sperimentale al tema del ricongiungimento familiare (2007 - 2008)

Il progetto Ri-trovarsi in Italia, promosso da Cicsene con il sostegno della Regione Piemonte, ha sperimentato un servizio capace di sostenere lo sforzo di integrazione e il percorso di inserimento socioculturale dei cittadini di origine immigrata nella fase dei ricongiungimenti familiari.
Nell'ambito del progetto si sono realizzati: un servizio di sportello volto a informare e sostenere famiglie e operatori coinvolti in progetti di ricongiungimento; uno specifico servizio di orientamento; formazione e aggiornamento per gli insegnanti; incontri e percorsi formativi di sostegno alla genitorialità e gruppi di mutuo aiuto per genitori immigrati di ragazzi adolescenti scolarizzati;

Leggi tutto...