Articoli

Laboratori didattici di educazione interculturale (1998 - 2008)


Pianeta Possibile ha proposto laboratori di educazione interculturale per le classi e i gruppi giovanili, per fasce d'età comprese tra la scuola materna e la scuola superiore.
I temi proposti hanno compreso: squilibri tra Nord e Sud del mondo; la risorsa acqua; fiabe, culture e musiche del mondo; le religioni abramitiche; migrazioni; il Maghreb; il conflitto israelo-palestinese; letteratura della migrazione; il ruolo dei media nella società interculturale.
Attività d'approfondimento individualizzate sono state concordate con gli educatori.

Global Education Week (1999 - 2007)

Pianeta Possibile è stato referente italiano del Centro Nord Sud del Consiglio d'Europa per la Settimana dell'Educazione Interculturale (Global Education Week), che ogni anno propone iniziative educative e di sensibilizzazione alla cittadinanza attiva.

Convenzioni di stage ( dal 2001)

Pianeta Possibile accoglie, in convenzione con enti diversi, studenti che desiderino completare il proprio percorso formativo con un'esperienza di stage nel campo dell'educazione interculturale.
Le principali convenzioni di stage oggi attive sono stipulate con:

- la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Torino
- la Facoltà di Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi di Torino
- la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino
- la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Catania
- Il Consorzio EuroQualità di Torino
- ENGIM Piemonte
- COREP
- Université de Provence Aix Marseille 

Progetto di formazione interculturale - Alba (2000 – 2003)

Il progetto, finanziato dal comune di Alba e da altre realtà locali, ha inteso attivare servizi e iniziative a carattere interculturale finalizzate a migliorare l'integrazione dei cittadini di origine non italiana nella realtà socio-culturale di Alba e a favorire l'inserimento dei minori stranieri nel contesto scolastico di Alba e del suo circondario.
In alcune azioni ha coinvolto anche la zona di Bra - ha previsto tra l'altro:

a) la creazione di uno scaffale multietnico all'interno della Biblioteca Civica "Giovanni Ferrero"
    di Alba
b) l'allestimento di uno specifico spazio (la "stanza dei mondi") per la fruizione da parte degli
    studenti di percorsi di educazione interculturale
c) l'attivazione di laboratori didattici
d) la formazione di insegnanti e operatori socioculturali

Exposcuola (2001 – 2002)

Pianeta Possibile ha collaborato con Bimed e Provincia di Salerno alla realizzazione delle edizioni 2001 e 2002 della manifestazione Exposcuola, fornendo consulenza progettuale, formazione per lo staff organizzativo e organizzazione di eventi.