Articoli

Partage et échanges pour favoriser l’inclusion (2007 - 2008)

Il progetto, condotto in partenariato con l'associazione APPSDS (Khouribga, Marocco), ha sostenuto un processo locale di capacity building, a livello tanto istituzionale quanto di società civile, di riflessione e azione finalizzate all'inserimento sociale dei disabili.
L'iniziativa è stata finanziata dalla Cooperazione allo sviluppo italiana, attraverso il Programma di sostegno alla società civile nel quadro dell'Iniziativa nazionale di sviluppo umano (Pasc-Indh), la cui esecuzione è stata affidata al Pnud.

Partage et formation pour le développement humain (2007 - 2008)

Il progetto ha curato il rafforzamento delle capacità dell'associazione CICSN (Casablanca, Marocco) e dei suoi partners locali nella realizzazione del progetto Dar Lamaalem, affinché potessero divenire in rete attori di sviluppo locale. Ha accompagnato la messa in opera di progetti pilota di sviluppo socioeconomico e di lotta all'esclusione sociale, al fine di accrescerne la ricaduta positiva sui beneficiari e di capitalizzare l'expertise sviluppata in loco.

Leggi tutto...

Le Primavere arabe e il Nord Ovest italiano (2011)

Percezioni, dubbi, speranze. Un'occasione per riflettere

Progetto promosso dall'Istituto Paralleli in collaborazione con CICSENE, M.A.I.S., Idea Lavoro, co-finanziato dalla Fondazione Mediterraneo di Napoli nell'ambito del programma "Supporting citizenship and meeting minorities - Con la cittadinanza.Per le minoranze", promosso dalla Rete italiana della Fondazione Euromediterranea Anna Lindh per il dialogo tra culture. Attraverso tale progetto si è voluto portare la testimonianza diretta di alcuni esponenti della comunità nord africana presente nella Macro Regione del Nord Ovest Italiano, con un focus mirato e ben preciso, concentrato sulla percezione che la "diaspora" ha dei recenti accadimenti verificatisi in Maghreb, con particolare riferimento alle "Primavere Arabe".

Leggi tutto...

Programma Marocco (2000 - 2007)

Il Programma Marocco si è articolato in diversi progetti di sviluppo sociale e umano in due aree geografiche del Marocco: la Provincia di Khouribga e la Regione del Grand Casablanca.
Nella provincia di Khouribga è stato avviato un articolato progetto di cooperazione educativa, condotto in collaborazione con la locale Delegazione del Ministero dell'Educazione Nazionale.
Per l'elaborazione partecipata degli interventi e la loro realizzazione si è costituito a Khouribga un gruppo di lavoro interistituzionale comprendente rappresentanti del Ministero dell'Educazione, delle scuole private, degli enti locali e dei servizi sanitari e sociali, dell'associazionismo e della società civile.

Leggi tutto...

Scegliere un futuro tra Marocco e Piemonte (2009 - 2012)

Il progetto, finanziato dalla Regione Piemonte e promosso dal COP (Consorzio delle Ong del Piemonte) con capofila Cicsene e enti partner le ong Aibi, Iscos, Rete e ProgettoMondoMlal, ha realizzato i suoi interventi a Khouribga, in Marocco, sulla spirale disoccupazione/ povertà/emigrazione e si è articolato in tre principali linee di intervento.
1.      Dal lavoro informale al lavoro formale.
2.      Cooperazione e migrazione
3.      L'impegno piemontese in Marocco: tavolo di lavoro
Le azioni progettuali sono state volte a favorire l'imprenditorialità e il lavoro femminile dignitoso, regolare e redditizio, in particolare realizzando percorsi di formazione nei settori della ristorazione e della tessitura,

Leggi tutto...