Il ruolo dell’altro. Esperienze teatrali tra dialogo interculturale e impegno civile (2006)

Progetto di scambio, comunicazione a distanza, progettazione artistica comune tra giovani di Torino, Gaza, Ramallah e Haifa intorno ai temi della cittadinanza globale, della storia condivisa, dell'esperienza dei diritti umani.
Finanziato dalla Commissione Europea, il progetto si è svolto in collaborazione con il Settore Cooperazione internazionale e Pace del Comune di Torino e con la Città di Gaza.
Il progetto ha preso avvio nel marzo 2006, a Torino, dove si è svolto un seminario teatrale sui temi del dialogo interculturale e dell'educazione alla pace, che ha coinvolto esperti italiani di teatro d'animazione e del teatro ragazzi e giovani attori e studenti delle città di Gaza, Haifa, Ramallah e Torino.

Il laboratorio teatrale, che è proseguito autonomamente in ognuna della quattro città partecipanti al progetto, ha poi sviluppato e portato avanti in maniera originale i temi del riconoscimento e dell'accoglienza della diversità e dell'identità altrui, emersi dal laboratorio torinese.
Grazie al partenariato di AGITA, delegazioni dei gruppi partner delle quattro città hanno presentato il lavoro svolto alla Settimana Azzurra di Marinando, festival teatrale promosso dal Ministero dell'agricoltura, dedicato alle scuole italiane e del Mediterraneo svoltosi a Ostuni nel settembre 2006.
L'iter del progetto, interamente documentato con l'uso della ripresa video che, in alcuni casi, è diventata parte integrante del lavoro artistico, è raccolto nel DVD "The Other's Role".
Il progetto è stato vincitore del premio World Aware Education Award 2006, assegnato dal Centro Nord Sud del Consiglio d'Europa «per l'eccellente livello del suo lavoro di rete, per la qualità del partenariato e del coordinamento nell'ambito dello sviluppo dell'educazione interculturale».